Erik Tonelli, e l’inaspettato successo tv dell’attore orgoglioso dei tanti fans!

Erik Tonelli, e l’inaspettato successo tv dell’attore orgoglioso dei tanti fans!

A partire dallo scorso anno, i fan di Un Posto al Sole hanno potuto familiarizzare con il volto di Leonardo
Arena, interpretato dall’attore Erik Tonello. Il personaggio ha incuriosito i telespettatori fin dal primo
minuto. Simile nell’aspetto a Tommaso Sartori, l’ultimo arrivato ha fatto breccia nel cuore dei
telespettatori.
Un successo inaspettato di cui Erik è profondamente orgoglioso
“Sono certamente soddisfatto dell’affetto del pubblico. Temevo di non riuscire ad ambientarmi; poiché Un
Posto al Sole ha un meccanismo ben avviato. Tuttavia, le paure sono passate in fretta. I colleghi e le
maestranze mi hanno fatto sentire a mio agio. La soap è tanto amata perché racconta storie vere, in cui
ciascuno si può immedesimare”.
Tra le altre cose, Tonelli difende in particolar modo il suo personaggio
“Nel primo periodo credevo che Leonardo fosse semplicemente cattivo. Gli autori sono bravi ad accostarlo
inizialmente a Tommaso, visto che gli somigliava persino fisicamente. Col tempo, il mio personaggio ha
preso però una direzione del tutto diversa da Sartori, pur condividendo Serena il suo grande amore”.
L’attore ha un legame profondo con i suoi fan…
“Mi sono reso conto della vera forza di Un Posto al Sole quando la gente ha cominciato a fermarmi per
strada, trattandomi come se fossi uno di loro.. E’ lì che ho avuto il mio più grande riconoscimento, perché ho
capito di aver fatto (forse!) bene il mio lavoro. La soap ha un linguaggio quotidiano, immediato. Fa breccia
nel cuore di chi la segue giornalmente”.
Erik ha poi spiegato quando è nato in lui il desiderio di fare della recitazione il suo mestiere
“La passione per la recitazione è nata in me quando frequentavo un corso di regia. E lì che ho scoperto di
amarla profondamente. A pensarci meglio, la regia e la recitazione non sono due cose così distanti tra di
loro. Penso, in fondo, di avere sempre avuto la voglia, il desiderio di fare l’attore. Quando l’ho capito del
tutto, ho dedicato anima e corpo a questa professione, frequentando i corsi adeguati e prendendo parte a
diversi laboratori ad essa dedicati. Il mi primo ruolo importante è stato Don Matteo, dove sono stato un
protagonista di una puntata”.

Daniela Santelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *